Terramasca

Terramasca

Circondato da una terra aspra e baciata dal sole, cresce un vitigno dalle caratteristiche uniche e carico di storia. È l’Asprinio di Aversa, un vitigno a bacca bianca coltivato tradizionalmente sulle tipiche alberate aversane. La vite, “maritata” ad alberi di pioppo, estende i suoi tralci verso il cielo, arrivando a raggiungere anche i 20 metri di altezza. Queste caratteristiche hanno reso il processo creativo entusiasmante e coinvolgente. La realizzazione dell’etichetta ha voluto mettere al centro le caratteristiche di questa terra vulcanica, ricercando un naming internazionale ma che conservasse il suono e ne descrivesse le caratteristiche. Il supporto è una carta perlata, barrierata e adatta al secchiello, la serigrafia e il braille esaltano la composizione differenziando gli strati e la grafica. Una lamina rame richiama il prezioso ornamento del collo bottiglia, un anello in rame che si interseca con il collarino verticale.
Client: Drengot – Aversa – Italia

Category

Bollicine

Tags

#drengot #aspriniodaversa #bollicine #vinospumante